martedì

Tornato.

Rieccoci qui.

Alla fine di un felice tour nelle repubbliche baltiche, rieccoci a lavorare per gli impegni di casa. E già mi sento molto a disagio.



Sono qui unicamente per battere un colpo e dirvi: si, ci sono ancora. Il BZ Project è lungi dall'affondare, anche se attualmente è fermo. Ho troppi altri impegni per il momento, e chi di voi è interessato (anche se online non vedo mai nessuno) dovrà aspettare. Ma, a quanto mi dice il mio collega, il numero di coloro che parteciperanno cresce di giorno in giorno. E ciò è bene. Saremo tanti e agguerriti.

Devo fare mente locale. Per conto mio, le idee per i prossimi fumetti si accavallano, confuse forse, ma ci sono. Quindi magari tra, non so, 3 mesi, forse 6 o più, me ne uscirò con un'altra storiella. Restare creativi è importante. Odio quando sto seduto davanti al pc e non combino un cavolo.

A risentirci a presto, spero con notizie più corpose.

2 commenti:

piumadaquila ha detto...

Spero di veder presto il BZ Project in fase di decollo.. e se posso... anche tediarvi con qualche disegno!
Ciao!
Stefania

bizio ha detto...

Ciao Stefania! E' quello che spero anch'io ma non temere... la pazienza di tutti verrà immensamente ripagata ;) Grazie per aver fatto sentire la tua voce su questo blog!

La risposta

è ricercabile tramite numeri primi o potenze di due. Che però è sbagliata