venerdì

Settembre alle porte...

Di nuovo qui. Piacere.

Cos'ho fatto questo agosto? Vediamo...
sostanzialmente sono stato con belle persone, ho studiato e infine ho disegnato. Eh si. Così, mentre il lavoraccio da fare per la tesi è ancora parecchio, nonostante i miei sforzi, posso almeno dire che il fumetto al quale stavo lavorando (il #1 delle Chiara Wars) è finalmente finito. Urrà! Quindi non parliamo della mia tesi, di cui non penso che v'interessi molto, ma parliamo di questo fumetto.
Certo non è un capolavoro, ma almeno è finito.

E allora perchè non è ancora presente sul sito, mi chiederete voi? Presto detto: manca la copertina. Alla quale sto lavorando con l'amico Gianculo (mi fa da colorista a gratis), solo che (essendo a gratis) il suddetto collaboratore non mi lavora e pensa a fare altre cose. Del resto, anch'io sto facendo altre cose. Quindi, inutile rompergli troppo le palle. Però un paio di catenate sugli stinchi ci stanno bene.

Per gli interessati, le Chiara Wars (di cui potete trovare online il #0) non sono altro che il seguito della saga di Assalto, presente anch'essa sul mio sito. Mentre però la saga di Assalto contiene un sacco di citazioni che solo i componenti dell'Orda Chiaravalle possono comprendere, ed è quindi illeggibile al di fuori di quel circuito, le Chiara Wars, pur essendo anch'esse parodia dei miei amici, sono state pensate per essere più o meno fruibili da tutti. Almeno credo.
Questa serie a fumetti vorrebbe essere l'epica celebrazione dell'epoca d'oro dell'Orda Chiaravalle. Noto con piacere che ho usato un sacco di congiunzioni nell'ultima frase. L'epoca d'oro è infatti a mio avviso passata; non capita più così spesso di riunirci tutti e cinquantamila per fare le 8 del mattino a fare cazzate. Siamo cresciuti dopotutto. E questo un po' mi dispiace. Non poteva affatto finire così. Oh no. Guardateci com'eravamo splendenti, nella gloria di un tempo:
Penso che capirete la mia nostalgia. Comunque ho tante di quelle idee in cantiere per questa saga, che non penso non riuscirò mai a finirla. Basti pensare che tra una cosa e l'altra ho impiegato un anno e mezzo per finire le 14 pagine del primo numero. Ma sono fiducioso: troverò altri che disegneranno per me, a costo di pagarli.

Aspettate pazienti, le Chiara Wars stanno per arrivare!

Prossimamente su questo blog: Assalto, il Duca e il suo Pelly, il Ministero.

3 commenti:

Pelly ha detto...

EHHHH?? Il Pelly del Duca? Chi e' sto Duca? Io sono di chi?
Ma a parte questo, vuoi diventare un mio umile sottoposto, di me.. il futuro re del mondo (che oramai e' marcio)???
Nhhh?? eeeehh?? HUURRRYYYAAAHHH!!

...

di cos'e' che volevo parlare..? Ehm, Boh. WA WA WI WA!

Anonimo ha detto...

good start

bizio ha detto...

grazie, anonimo commentatore :D

La risposta

è ricercabile tramite numeri primi o potenze di due. Che però è sbagliata